Passioni

Standard

Gilles_Villeneuve_1

Ci sono giorni che passano senza lasciare traccia e giorni che ti restano impressi nella memoria anche a distanza di anni. Uno di questi ultimi è, per me, l’8 maggio.

L’8 maggio 1982 avevo quasi quattordici anni, ero una ragazzina come tante altre. Però avevo una passione diversa dalle altre: la Formula 1. La domenica, quando c’erano i Gran Premi, mi piaceva sedermi sul divano accanto a mio papà e guardare le corse. Mi piaceva soprattutto guardare le imprese di un piccolo canadese con la faccia da bambino, che con la sua Ferrari numero 27 volava (letteralmente!) sulla pista, che veniva dal freddo del Quebec ma scaldava i cuori della gente.

Il piccolo canadese si chiamava Gilles Villeneuve ed oggi voglio ricordarlo perchè l’8 maggio 1982, a 32 anni, è volato via per sempre.

Io avevo una passione per Gilles, una passione bruciante, come solo a quattordici anni si può avere per qualcuno che non conosci. Una passione che mi ha fatto piangere per mesi dopo la sua morte e che ancora adesso, dopo trentacinque anni, mi fa commuovere quando guardo una sua foto.

Ho l’impressione che i quattordicenni del terzo millennio (mio figlio compreso) non sappiano più provare passioni come questa e me ne dispiaccio.

Avrei voluto scrivere tante altre cose, ma non ci riesco. Da quell’8 maggio non sono mai più riuscita a parlare di Gilles con serenità e razionalità, ho sempre un nodo alla gola quando penso a lui, che non sarebbe mai diventato campione del mondo (o forse sì?), ma che era già entrato nella leggenda da vivo.

Fino al prossimo 16 luglio allo Spazio Oberdan a  Milano c’è una mostra dedicata a Gilles, che ovviamente non mi perderò. Anzi, se qualcuno di voi l’ha già visitata, aspetto le vostre impressioni! Qui trovate il link con tutte le informazioni.

Non mi aspetto che condividiate la mia passione, ma vi auguro di averne provato una così anche voi una volta nella vita.

Ivana

 

(Foto presa dal web)

Annunci

Informazioni su Ivana

Ciao, sono Ivana. Sono una mamma che ha deciso di dedicarsi finalmente alle proprie passioni (maglia, uncinetto, punto croce). Insieme a mia sorella gemella Alessandra (Ale), scrivo su questo blog, dove parliamo dei nostri lavori creativi, ed ho una pagina su Ravelry (IvanaeAle). Mi piace viaggiare, leggere, ascoltare musica e fotografare. Adoro i libri di Isabel Allende, le foto di Sebastiao Salgado, le Canarie, la natura selvaggia, i vulcani e le montagne dell'Alto Adige. Penso che tutto ciò che è fatto a mano sia un piccolo tesoro. Hi, my name's Ivana. I'm a stay at home mum who finally decided to dedicate to her passions (knitting, crochet, cross-stitch). Together with my twinsister Alessandra (Ale) I write on this blog, where we speak about our creative works, and I have a page on Ravelry (IvanaeAle). I like travelling, reading, listening to music and taking photographs. I love Isabel Allende's books, Sebastiao Salgado's pictures, Canary Islands, wild nature, volcanoes and the mountains of South Tyrol (Italy). I think that anything that is handmade is a little treasure.

»

  1. Le passioni dei quattordici anni sono tenaci e si radicano negli anni. Anche quando “passano” sanno sempre risvegliare un senso di appartenenza e di nostalgia, forse per i nostri quattordici anni, forse per quei miti invecchiati con noi o scomparsi come in questo caso. In effetti pare anche a me che i ragazzi oggi siano più impermeabili in questo senso, magari ci sbagliamo e non sappiamo leggere i loro miti. Buon lunedì Ivana!

    Liked by 1 persona

  2. Le passioni dell’adolescenza ti entrano dentro, diventando parte di te. E quando svaniscono per un motivo o per l’altro fanno male nel profondo con echi lunghi. E tu, Gilles o meno che io ricordo e ricordo distintamente quell’8 maggio e di quanto mi sconvolse, hai trasmesso chiaramente la profondità del ricordo, la passione e l’affetto genuino. Ti abbraccio!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...