Archivio mensile:gennaio 2019

Una collana di perle…ma di ceramica

Standard

collana perle raku metallika

Eccomi a presentarvi la prima collana della collezione “Metallika”, come vi aveva anticipato Ivana in un articolo di qualche giorno fa.

Se vi piacciono le perle ma non siete tradizionaliste, ecco la collana per voi.

Si tratta di 7 perle di dimensioni leggermente diverse tra loro, modellate a mano con argilla semirefrattaria, fatte asciugare, cotte una prima volta, smaltate con cristallina arancione, turchese e uno smalto raku oro/argento, poi cotte una seconda volta nel mio super contenitore “microwave kiln” con cui ormai da qualche mese mi diletto a sperimentare la cottura raku: una volta estratte le perle dal forno, quelle smaltate con le cristalline colorate, dopo essere state introdotte nel contenitore con le foglie secche per l’affumicatura e aver trascorso alcuni minuti in una pentola con dell’acqua, lasciano intravedere il craquelé mentre quelle smaltate con lo smalto oro/argento assumono bei riflessi metallici, ogni volta diversi e sorprendenti.

Per questa collana ho infilato le perle in quattro fili di lino cerato, separando ognuna con dei nodi; ho poi realizzato la chiusura con un’altra perlina, un pò più piccola, sempre in ceramica raku arancione e… il gioco è fatto!

La collana è pronta per essere indossata! E’ perfetta sia d’inverno, portata su un dolcevita, un lupetto o una camicia, sia d’estate con un bel vestitino scollato, un top o anche una semplice t-shirt!

La trovate in vendita nel nostro Etsy shop

Ale

Un’altra mattinata di cottura raku!

Standard

Stamattina mi sono dedicata ad un’altra cottura raku sempre nel mio microwave kiln e volevo mostrarvi i risultati!

Per ora sono solo i singoli pezzi, non ancora montati per diventare gioielli ma prossimamente li vedrete finiti.

Intanto li potete sbirciare!

cottura raku 28jan2019 (7)

Alla prossima!

Ale

“Metallika”, la nuova collezione di gioielli raku

Standard

2019_raku_jewelry_collection

Eccola, è pronta! La nuova collezione di gioielli raku è finalmente disponibile nel nostro negozio online!

Il nome, a cui abbiamo pensato a lungo, si rifà ai riflessi metallici dati dagli smalti color oro e argento utilizzati per dipingere i pezzi in ceramica e non alla presenza di metalli! Sia le chiusure che i cordoncini, infatti, non presentano parti metalliche.

Nei prossimi giorni Ale vi presenterà uno ad uno nel dettaglio i nuovi gioielli, ma se volete già dare un’occhiata alle caratteristiche di ciascuno, non vi resta che visitare la sezione “Gioielli” del nostro negozio Etsy.

Buon weekend e a presto!

Ivana & Ale

Torta invisibile alle mele… ma in versione veg!

Standard

torta invisibile alle mele (16)

Ieri pomeriggio ho provato a cimentarmi con una ricetta che sta spopolando in quest’ultimo periodo: la torta invisibile alle mele! Invisibile perchè praticamente sono quasi tutte mele, di impasto ce n’è davvero pochissimo e il risultato è una bontà assoluta!

Io però ho voluto realizzarla in versione vegana e quindi ho apportato alcune modifiche agli ingredienti; ad esempio ho sostituito le uova con un preparato addensante a base di farina di ceci, amido di mais, farina di semi di carrube che si chiama L’OV ( è del Molino Rossetto); è la prima volta che lo uso, solitamente sostituisco le uova con del latte di soia o di mandorle o altro latte vegetale; anche il burro (seppur poco nella ricetta originale) è stato sostituito con dell’olio di germe di mais e il latte vaccino con del latte d’avena; come farina ho utilizzato una tipo 2 (semintegrale) e come zucchero quello di canna integrale (mascobado).

Il risultato quindi è una torta un pò più rustica di quella della ricetta originale ma, vi garantisco, davvero buonissima!

Alla prossima!

Ale

La prima cottura raku del 2019!

Standard

Eccomi alle prese con la prima cottura raku di questo nuovo anno! Che è anche la prima cottura dopo il mio infortunio in cui mi sono fratturata rotula e polso…

Sono stata ferma per un pò e quindi non vedevo l’ora di riprendere la creazione di nuovi gioielli raku.

Ecco qua i primi risultati, appena tolti dal forno!

Buon inizio d’anno a tutti!

Ale